Grazie agli elettori e elettrici che mi hanno votato in consiglio comunale e in consiglio di municipio 3.
Purtroppo non sono stato eletto in nessuno dei due consigli anche se sono stato il più votato nella lista Italia dei Valori in consiglio comunale (101 voti di preferenza) e in municipio 3 (93 voti), in quanto la lista ha preso rispettivamente solo il 0,69% e 0,84%.
I sondaggi ci davano sopra l'1% a livello cittadino.
Ora sono impegnato al massimo per la vittoria di Beppe Sala al ballottaggio di domenica 19 giugno e spero che lo voterete e lo farete votare dai vostri amici e conoscenti.



Michele SACERDOTI

candidato al Consiglio Comunale
nella lista

  ITALIA dei VALORI
per
BEPPE SALA
SINDACO






Lettera del Gran Capo Seattle, Tribù Suwamish, a Franklin Pierce, Presidente degli Stati Uniti (1855)
La vista delle vostre città fa male agli occhi dell'uomo rosso. Non esiste un posto tranquillo nella città dell'uomo. Non esiste un luogo per udire le gemme schiudersi in primavera o ascoltare il fruscio delle ali di un insetto. Sembra che il rumore offenda solo le orecchie. E che gusto c'è a vivere se l'uomo non può ascoltare il suono dolce del vento o il fruscio delle fronde del pino profumato? L’aria è preziosa per l'uomo rosso, giacché tutte le cose respirano la stessa aria. L’uomo bianco non sembra far caso all'aria che respira.

Contaminate il vostro letto ed una notte vi troverete soffocati dai vostri rifiuti. Dov'è finito il bosco? E scomparso. Dov'è finita l’aquila? E’ scomparsa. E’ la fine della vita e l'inizio della sopravvivenza.

Gli eventi della campagna elettorale

Apertura straordinaria di Casa Guazzoni in via Malpighi 12 domenica 29 maggio dalle 10.30 alle 12.30


Sulla scheda azzurra







 
Se risiedi in zona 3
puoi votare per me anche al Municipio 3 sulla scheda verde sulla lista
ITALIA dei VALORI





chiedo il tuo voto per il Consiglio Comunale

nella lista
 
ITALIA dei VALORI
per BEPPE SALA
sindaco



Puoi leggere qui sotto le mie proposte per Milano, aspetto i tuoi commenti e suggerimenti sul mio blog.

Il mio obiettivo:

Milano più vivibile per tutti

  • eliminare dal regolamento edilizio l’obbligo di verifica della stabilità degli edifici più vecchi di 50 anni, costosa, inutile e anticostituzionale e che è una tassa sui piccoli proprietari di casa (vedi link)
  • mantenere le limitazioni del regolamento edilizio sugli edifici nei cortili e su sopralzi e sottotetti
  • combattere la microcriminalità con i Vigili di Quartiere aumentando il numero degli agenti nei comandi di zona, controllori sui mezzi pubblici, colonnine di richiesta di pronto intervento, controllo degli atti vandalici, rimozione dei graffiti
  • continuare a diminuire le auto circolanti e aumentare l’uso dei mezzi pubblici e della bicicletta: estensione dell’area C, parcheggi di corrispondenza gratuiti, tariffe unificate con l’hinterland, corsie riservate ai mezzi pubblici, nuove zone con velocità massima di 30 km all’ora, piste e percorsi ciclabili, estensione di car e bike sharing
  • diminuire l’inquinamento da traffico con blocchi se necessario anche in settimana, e l’inquinamento da riscaldamento favorendo la trasformazione degli impianti nel senso dell’efficienza, l’isolamento termico degli edifici, il riscaldamento dell’acqua calda con pannelli solari, il teleriscaldamento
  • aumentare veramente il verde sia nei quartieri esistenti che in quelli nuovi, destinando a verde almeno il 50% delle aree ferroviarie e demaniali dismesse e dell’area Expo, tutelando le aree agricole nel Parco Sud senza consumo di suolo
  • approvare un nuovo regolamento del verde che controlli anche il verde privato
  • costruire nuovi quartieri soprattutto per soddisfare esigenze abitative a basso costo, ma non a scapito delle aree verdi, con indici di costruzione più bassi di quelli attuali (aree ferroviarie e demaniali)
  • prestare attenzione alle periferie decentrando le funzioni culturali, aumentando i centri di aggregazione e integrando i gruppi etnici e religiosi presenti
  • diminuire il rumore da movida e locali notturni per tutelare il sonno dei residenti
  • riaprire i Navigli per aumentare il numero dei turisti a Milano, la qualità della vita e la bellezza della città
  • permettere anche ai nostri amici animali di vivere meglio in città tutelando i loro diritti
  • promuovere un sistema di imprenditoria giovanile con spazi di coworking adeguatamente attrezzati e con tutor o formatori (ad es. artigiani)
  • promuovere il lavoro delle persone disoccupate della età di mezzo anche con l’impiego in attività proprie del Comune (manutenzioorini, cura del verde, vigilanza, assistenza domiciliare agli anziani, ecc.)
  • favorire le iniziative della comunità LGBT
  • dare più poteri ai Municipi 
  • favorire il coordinamento dei settori di ricerca affini presenti a Milano e la sinergia tra università e imprese
  • migliorare il servizio mensa nelle scuole primarie studiando anche la riapertura delle cucine nelle scuole
  • tenere conto delle richieste dei giovani per la cultura e il lavoro

Le decisioni saranno concordate con i residenti con la creazione di un efficiente sistema di partecipazione a tutte le scelte rilevanti (organi di consultazione, referendum cittadini telematici, assemblee, consigli di municipio, bilancio partecipato).

Aderisco ai 10 punti per l'Aria più pulita dei Cittadini per l'Aria
Guarda il video.
Aderisco alla Piattaforma per la Città Ciclabile firmata da Fiab Ciclobby e da Massa Marmocchi, Genitori Antismog, Cittadini per l’aria, Polinomia srl, Velo & The City, La Stazione delle Biciclette, Rossignoli, Matteo Dondé Architetto Urbanista, Roberto Peia fondatore UBM e presidente di Upcycle Bike Café, Cyclopride, BikeDistrict.











Contatti:

 email: m.sacerdoti@tiscali.it

 cell. 338-7140352


Chi sono

Il programma della lista

Il programma di Beppe Sala e della coalizione

Il programma in breve

Il blog

Le mie foto

Gruppo Facebook

 
Materiale elettorale:

  Volantino fronte retro

Facsimile della scheda elettorale in comune

Facsimile della scheda elettorale nel Municipio 3


Documentazione

Il mio sito con tutta l'attività svolta dal 1994
per Milano

Il mio sito delle elezioni del 2011

Il mio sito delle primarie del 2010

Obbligo di verifica della stabilità degli edifici costruiti prima del 1964

Il nuovo regolamento dei Municipi







<